Achille In Sciro

05 marzo 2010

Sabato 6 marzo 2010, alle ore 20, l’orchestra I Solisti di Napoli e il Coro della Pietrasanta eseguiranno una selezione in forma di concerto dall’opera “Achille in Sciro” (1756) di Domenico Sarro, presso la Cappella Reale della Reggia di Portici, per la rassegna MozArt Box- Winter coordinata da Stefano Valanzuolo. Direttore: Susanna Pescetti, solisti: Marialaura Martorana, Francesca Russo Ermolli, Gianluca Parolini, Angelo Bonazzoli. Maestro del coro: Rosario Peluso. La partitura verrà eseguita nella revisione e ricostruzione di Ivano Caiazza. Ingresso libero, con prenotazione posti consigliata, presso Vesuvioteatro, tel. 081480384, dati i soli 100 posti della Cappella.  Il concerto è patrocinato dalla provincia di Napoli ed inserito nel cartellone “Musica barocca e Poesia  in Provincia”, ed è preceduto da una breve lettura di poesie in tema.  L’opera del Sarro appartiene a pieno titolo all’epoca della  storica “scuola napoletana ” del 700, e a suo tempo venne scelta per inaugurare in prima assoluta l’appena costruito Teatro di S. Carlo, alla presenza del re Carlo III di Borbone. Il testo appartiene ad una celebre opera del Metastasio. L’opera è stata rappresentata modernamente dalla stessa orchestra, diretta dalla Pescetti, a S. Pietroburgo, e da altro interpreti presso il festival di Martina franca circa 4 anni fa, a testimonianza dell’interesse dell’ambiente musicale moderno verso questo tipo di opere “serie”, tipiche della tradizione napoletana del 700, in cui sembra per altro essersi specializzato l’ensemble de I Solisti Napoletani. La presenza del coro della Pietrasanta rappresenta certamente la scelta di una sonorità più cameristica e per certi versi più raffinata rispetto al coro “lirico” di stampo classico-romantico.